È morta Ilaria Occhini, diva di Luchino Visconti. Aveva 85 anni

Ilaria Occhini si è spenta ieri all'età di 85 anni. Aveva recitato per Visconti, Ronconi, Ozpetek e altri grandissimi registi italiani e internazionali
È morta Ilaria Occhini, diva di Luchino Visconti. Aveva 85 anni

MILANO – Si è spenta ieri all’età di 85 anni Ilaria Occhini, attrice fiorentina, dotata di un fascino elegante, romantico, sensibile. Recitò nel periodo più florido del teatro italiano, con Luchino Visconti, Peppino Patroni Griffi e Luca Ronconi. Figlia di cultura essendo la nipote di Giovanni Papini, Ilaria Occhini esordì nel 1953 con “Terza Liceo” di Luciano Emmer.

Con Ronconi interpretò opere di Strindberg, Cecov, Shakespeare, Goldoni, Miller. Interpretò numerosi ruoli in televisione, soprattutto negli sceneggiati letterari degli anni ’50 e ’60: Delitto e castigo, Jane Eyre, L’alfiere, i Promessi Sposi. Arrivò al cinema con “Un uomo a metà”. Ebbe il David di Donatello per “Mine vaganti”, il Pardo a Locarno per “Mar nero”, il premio Duse e un Nastro speciale alla carriera. Una musa del teatro, del cinema e della televisione, amata dal pubblico e apprezzata dai registi più illustri. Una grande perdita per il mondo della cultura.

© Riproduzione Riservata