L'informazione è il diffondere, il far conoscere quello che qualcuno non vuole che si sappia, il resto è solo propaganda. L'informazione è un diritto. L'informazione come possibilità di scelta.
Con il termine mafia si intende un sistema di potere esercitato attraverso l’uso della violenza e dell’intimidazione per il controllo del territorio, di commerci illegali e di attività economiche e imprenditoriali; è un potere che si presenta come alternativo a quello legittimo fondato sulle leggi e rappresentato dallo Stato.


Un sistema di contro-potere dunque (a volte chiamato anti-Stato proprio per questa sua caratteristica), con una gestione gerarchica e verticistica, basata su regole interne a loro volta fondate sull’uso della violenza e dell’intimidazione.


È questa la vostra politica? Se avete un minimo di cervello usate gli attributi per un confronto Sui programmi. Ma vedo che alla fine usate i soliti mezzucci utilizzando i soliti servi sciocchi meschini e accattoni per cercare di fermare le persone.
Bene sappiate che io vado avanti lo stesso a testa alta e con schiena dritta e che voi siete sot
tocontrollo.



"Bisogna sempre avere il coraggio delle proprie idee e non temere le conseguenze perché l’uomo è libero solo quando può esprimere il proprio pensiero senza piegarsi ai condizionamenti " (Charlie Chaplin).























giovedì 30 luglio 2009

TRASPARENZA AMMINISTRATIVA

COSA BOLLE IN PENTOLA? albo pretorio isola delle femmine
http://nuovaisoladellefemmine.blogspot.com/2009/07/determine-e-delibere-12-luglio-2009.html

SELVAGGIA AGGRESSIONE AL CANDIDATO SINDACO RUBINO ANTONINO
Quattro operai della ISSEN minacciano di lanciarsi nel vuoto http://isolapulita.blogspot.com/2009/08/nissen.html#links

LE RONDE GIOSIOSE di Portobello Cutino PALazzotto e c………
http://nuovaisoladellefemmine.blogspot.com/2009/07/sentenza-commissione-comunale-edilizia_27.html

APPELLO DAL C.C. di Borgetto ai Comuni limitrofi: No alla privatizzazione dell’acqua
http://nuovaisoladellefemmine.blogspot.com/2009/07/nasce-l-dell-del-palermitano_10.html
TRASPARENZA COMUNICAZIONE CONOSCENZA
ATO RIFIUTI GESTIONE COSTI E DEBITI
http://nuovaisoladellefemmine.blogspot.com/2009/05/ato-rifiuti-gestione-costi-e-debiti.html

SANGUE all’arsenico per gli abitanti di GELA
http://isoladellefemminelibera.blogspot.com/2009/07/sangue-allarsenico-per-gli-abitanti-di.html

TURISTI A ISOLA DELLE FEMMINE
http://isolapulita.blogspot.com/2009/07/raccogliamo-e-facciamo-nostro-lappello.html#links

NASCE L'ATO DELL'ACQUA DEL PALERMITANO
http://nuovaisoladellefemmine.blogspot.com/2009/07/nasce-l-dell-del-palermitano_10.html

Nuove speranze nella cura alle malattie del sangue
http://nuovaisoladellefemmine.blogspot.com/2009/07/nuove-speranze-nella-cura-alle-malattie.html


TERRIBILE INCIDENTE FERROVIARIO A VIAREGGIO
http://iltimone.blogspot.com/2009/06/terribile-incidente-ferroviario.html

LOMBARDO FORMA LA NUOVA GIUNTA
http://isoladellefemminedaliberare.blogspot.com/2009/07/lombardo-forma-la-nuova-giunta.html

NINO RUBINO A TELEJATO FENOMENO MAFIOSO A ISOLA?
http://isoladellefemminelibera.blogspot.com/2009/07/isola-delle-femmine-elezioni.html


Nino Rubino: Elezioni Amministrative Come la pensiamo
http://isoladellefemminelibera.blogspot.com/2009/07/isola-delle-femmine-elezioni.html

Stefano Bologna: LE PAROLE SONO PIETRE
http://nuovaisoladellefemmine.blogspot.com/2009/06/oggi-10-giugno-alle-1310-due-funzionari.html



Pino Rubino:LIBERE ELEZIONI A ISOLA DELLE FEMMINE?
http://disertiamoleurneaisoladellefemmine.blogspot.com/2009/07/ce-la-faremo-uploaded-by-isolapulita.html

Isola delle Femmine: Radar meteo o acquario marino?
http://isoladifuori.blogspot.com/2009/07/isola-delle-femmine-radr-meteo-o.html


La trasparenza come strumento di controllo legge 15 marzo 2009
http://isolapulita.blogspot.com/search?q=legge+15+marzo+2009


ITALCEMENTI: CRISI ECONOMICA E CONSEGUENZE OCCUPAZIONALI
http://nuovaisoladellefemmine.blogspot.com/2009/06/muccillial-fianco-dello-stabilimento.html

RIFIUTI POLITICA E SERVIZI SEGRETI
http://isoladellefemminelibera.blogspot.com/2009/07/torretta-chieste-le-condanne-per-il.html


Commissione Edilizia Comunali Sentenze
http://isolapulita.blogspot.com/2007/07/decine-di-atti-di-concessioni-edilizie.html




LA MAFIA NELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE? I SICILIANI PAGANO UNA Tassa OCCULTA di 5/6 MILIARDI all’anno per la corruzione nella P.A.
Uploaded by isolapulita - Up-to-the minute news videos.

Palermo, 29 luglio 2009

ENTI LOCALI: TRASPARENZA ATTI, CHINNICI; AMMINISTRAZIONI INADEMPIENTI

PALERMO - La parola d’ordine è trasparenza. Con una circolare indirizzata ai 390 sindaci e ai nove presidenti delle Province della Sicilia, l’assessore regionale della Famiglia, delle Politiche sociali e delle Autonomie locali, Caterina Chinnici, ha ricordato l’obbligo di pubblicazione degli atti amministrativi sul web. In particolare, l’assessore cita le leggi regionali 22/2008 e 6/2009 che prevedono “di rendere noti, nei rispettivi siti internet istituzionali, per estratto, tutti gli atti deliberativi adottati dalla Giunta e dal Consiglio, nonché le determinazioni sindacali e dirigenziali”.



Stesso obbligo per le aziende pubbliche (ex municipalizzate) con riferimento a tutti gli atti adottati dai consigli di amministrazione e le determinazioni presidenziali e dirigenziali.



“Trasparenza – ha affermato l’assessore Chinnici - vuol dire legalità. Solo in questo modo possiamo trasformare le amministrazioni pubbliche in case di vetro, nelle quali tutti i cittadini siano sullo stesso piano, con pari diritti e accesso agli atti varati, senza discriminazione”.



Ma sono le norme entrate in vigore con l’ultima Finanziaria regionale (la 6/2009) le più stringenti per gli enti locali: è previsto, infatti, l’obbligo di aggiornamento costante del sito, entro il primo giorno di ogni mese. Per le amministrazioni inadempienti, le sanzioni possono arrivare fino alla sospensione dei trasferimenti trimestrali regionali dal Fondo delle autonomie locali.



La legge, pubblicata il 20 maggio, scorso concedeva sessanta giorni di tempo agli enti locali per trasmettere la dichiarazione di istituzione del sito internet e la nomina del responsabile del procedimento.



“Nonostante i termini siano già scaduti - ha ripreso l’assessore Chinnici - solamente pochissime amministrazioni hanno provveduto. Ho voluto concedere altri dieci giorni di tempo agli enti inadempienti, per mettersi in regola. In caso contrario, scatteranno le sanzioni previste dalla legge”.

http://www.regione.sicilia.it/presidenza/ufficiostampa/








29-lug-2009


ENTI LOCALI: TRASPARENZA ATTI, CHINNICI; AMMINISTRAZIONI INADEMPIENTI




La parola d’ordine è trasparenza. Con una circolare indirizzata ai 390 sindaci e ai nove presidenti delle Province della Sicilia, l’assessore regionale della Famiglia, delle Politiche sociali e delle Autonomie locali, Caterina Chinnici, ha ricordato l’obbligo di pubblicazione degli atti amministrativi sul web. In particolare, l’assessore cita le leggi regionali 22/2008 e 6/2009 che prevedono “di rendere noti, nei rispettivi siti internet istituzionali, per estratto, tutti gli atti deliberativi adottati dalla Giunta e dal Consiglio, nonché le determinazioni sindacali e dirigenziali”. Stesso obbligo per le aziende pubbliche (ex municipalizzate) con riferimento a tutti gli atti adottati dai consigli di amministrazione e le determinazioni presidenziali e dirigenziali. “Trasparenza – ha affermato l’assessore Chinnici - vuol dire legalità. Solo in questo modo possiamo trasformare le amministrazioni pubbliche in case di vetro, nelle quali tutti i cittadini siano sullo stesso piano, con pari diritti e accesso agli atti varati, senza discriminazione”. Ma sono le norme entrate in vigore con l’ultima Finanziaria regionale (la 6/2009) le più stringenti per gli enti locali: è previsto, infatti, l’obbligo di aggiornamento costante del sito, entro il primo giorno di ogni mese. Per le amministrazioni inadempienti, le sanzioni possono arrivare fino alla sospensione dei trasferimenti trimestrali regionali dal Fondo delle autonomie locali. La legge, pubblicata il 20 maggio, scorso concedeva sessanta giorni di tempo agli enti locali per trasmettere la dichiarazione di istituzione del sito internet e la nomina del responsabile del procedimento. “Nonostante i termini siano già scaduti - ha ripreso l’assessore Chinnici - solamente pochissime amministrazioni hanno provveduto. Ho voluto concedere altri dieci giorni di tempo agli enti inadempienti, per mettersi in regola. In caso contrario, scatteranno le sanzioni previste dalla legge”.

Fabio De Pasquale



http://isolapulita.blogspot.com/2009/04/legge-4-marzo-2009-n.html


http://isolapulita.blogspot.com/2006/08/la-trasparenza-amministrativa-isola.html
http://www.wikio.it/article/17816858


ALBO PRETORIO ISOLA DELLE FEMMINE
http://nuovaisoladellefemmine.blogspot.com/2009/07/determine-e-delibere-12-luglio-2009.html



http://nuovaisoladellefemmine.blogspot.com/2008/05/isola-delle-femmine-9.html





commissariamento comune isola delle femmine, , , Legge 8 luglio 1986, n. 349 art 14 comma 3, ARTICOLO 2, paragrafo 2, e 'articolo 6 della direttiva 2003/4/CE,Legge 241/90, corte dei conti,Art. 21. COSTITUZIONE,STATUTO COMUNALE ISOLA ,art. 14 della legge n°349/86,

1 commento:

Anonimo ha detto...

Trasparenza o Opacità amministrativa ?

Tutte iniziative interessanti peccato che alcune amministrazioni vadano per la loro strada.
E' il caso della scuola materna o D'infanzia che dir si voglia di San Cesareo che a quanto pare sta sperimentando una nuova formula di "Opacità Amministrativa".

"Graduatorie per l'accesso alla scuola d'Infanzia ? Ma mi faccia il piacere non si usa più pubblicarle..."

La trovo geniale, date una occhiata qui:

http://vivalatrasparenza.blogspot.com/