L'informazione è il diffondere, il far conoscere quello che qualcuno non vuole che si sappia, il resto è solo propaganda. L'informazione è un diritto. L'informazione come possibilità di scelta.
Con il termine mafia si intende un sistema di potere esercitato attraverso l’uso della violenza e dell’intimidazione per il controllo del territorio, di commerci illegali e di attività economiche e imprenditoriali; è un potere che si presenta come alternativo a quello legittimo fondato sulle leggi e rappresentato dallo Stato.


Un sistema di contro-potere dunque (a volte chiamato anti-Stato proprio per questa sua caratteristica), con una gestione gerarchica e verticistica, basata su regole interne a loro volta fondate sull’uso della violenza e dell’intimidazione.


È questa la vostra politica? Se avete un minimo di cervello usate gli attributi per un confronto Sui programmi. Ma vedo che alla fine usate i soliti mezzucci utilizzando i soliti servi sciocchi meschini e accattoni per cercare di fermare le persone.
Bene sappiate che io vado avanti lo stesso a testa alta e con schiena dritta e che voi siete sot
tocontrollo.



"Bisogna sempre avere il coraggio delle proprie idee e non temere le conseguenze perché l’uomo è libero solo quando può esprimere il proprio pensiero senza piegarsi ai condizionamenti " (Charlie Chaplin).























venerdì 29 gennaio 2010

Windshear Costituzione Commissione Regionale sulla installazione del radar a Isola delle Femmine



L’affaire Wind Shear a Isola delle Femmine una storia di un grande forno a microonde in cui "cuocere" l’intero paese di Isola delle Femmine con i suoi Siti S.I.C., Z.P.S. il suo lungomare e i cittadini che la abitano. La speculazione operata dagli Amministratori per propri scopi personali unita alla loro incapacità di gestione del Territorio per la quale “caparbiamente” si sono fatti eleggere. Vedasi il geologo Dr. Marcello Cutino (è stata una manna per farsi eleggere) si quel Signore che parlava tanto di Italcementi, oppure il “Sindaco” Professore Gaspare Portobello, (gli è venuto persino il naso lungo come pinocchio per le bugie raccontate durante la campagna elettorale, dopo essere stato l'artefice della distruzione del "Comitato No Radar a Isola delle Femmine") che si “vende” la pelle di un orso non suo. Documenti, articoli, denunce, ricorsi………..
*
Windshear
*T.A.R.

W I N D S H E A R

*Punta Raisi, sfida hi-tech ai capricci del vento
*l' accordo
*'No all' antenna per l' aeroporto' Isola delle Femmine in piazza
*Mobilitazione contro il radar
*a base segreta Nato sei tunnel e un mistero
*Un acquario nella vecchia base Nato la Marina militare cede l' area di Isola
*Ars, nuovo scontro nella maggioranza stop alla sanatoria del golf resort di Sciacca
*L' esercito cede gli immobili la Regione: dateci le caserme
*VIDEO:


*Comitato CorsoSebastopoliComitato Elettrosmog Torino
*Comitato residenti dellacollina torinese per ladifesa dall'inquinamentoelettromagnetico
Comitato
*SpontaneoAdriatico
Comitato SpontaneoP.zza FregugliaI telefonini sonoanche delle antenne


Normativa
*Legge 36/2001

*DPCM 08.07.2003Elettrodotti

*DPCM 08.07.2003Telefoni e Radio TV
*T.A.R.


PRESIDENZA
Costituzione della commissione sulla installazione del sistema radar denominato Antenna Wind Shear.

Con decreto presidenziale n. 452/serv. 1°/SG del 14 dicembre 2009, in attuazione della deliberazione n. 381 del 29 settembre 2009, adottata in aderenza a quanto stabilito con l’ordine del giorno n. 138 del 27 aprile 2009 dell’Assemblea regionale siciliana, accettato come raccomandazione nella seduta n. 88 del 29/30 aprile 2009 dell’Assemblea regionale siciliana, è stata costituita una commissione sulla installazione del sistema radar denominato “Antenna Wind Shear”, composta dai sigg.ri: on.le Giuseppe Apprendi, ing. Vincenzo Franzitta e ing. Marco Trapanese, la cui attività sarà resa a titolo gratuito, senza oneri a carico del bilancio regionale.
La commissione avrà il compito di verificare, a tutela della salute degli abitanti delle zone limitrofe, l’installazione nel territorio del comune di Isola delle Femmine (PA) del sistema radar denominato Antenna Wind Shear e la sua compatibilità con le normative vigenti in materia, in ordine alla ottimizzazione e minimizzazione della esposizione ai campi elettromagnetici discendenti dalla suddetta installazione.
29 gennaio 2010
(2009.50.3260)119
pagina 91

Nessun commento: