L'informazione è il diffondere, il far conoscere quello che qualcuno non vuole che si sappia, il resto è solo propaganda. L'informazione è un diritto. L'informazione come possibilità di scelta.
Con il termine mafia si intende un sistema di potere esercitato attraverso l’uso della violenza e dell’intimidazione per il controllo del territorio, di commerci illegali e di attività economiche e imprenditoriali; è un potere che si presenta come alternativo a quello legittimo fondato sulle leggi e rappresentato dallo Stato.


Un sistema di contro-potere dunque (a volte chiamato anti-Stato proprio per questa sua caratteristica), con una gestione gerarchica e verticistica, basata su regole interne a loro volta fondate sull’uso della violenza e dell’intimidazione.


È questa la vostra politica? Se avete un minimo di cervello usate gli attributi per un confronto Sui programmi. Ma vedo che alla fine usate i soliti mezzucci utilizzando i soliti servi sciocchi meschini e accattoni per cercare di fermare le persone.
Bene sappiate che io vado avanti lo stesso a testa alta e con schiena dritta e che voi siete sot
tocontrollo.



"Bisogna sempre avere il coraggio delle proprie idee e non temere le conseguenze perché l’uomo è libero solo quando può esprimere il proprio pensiero senza piegarsi ai condizionamenti " (Charlie Chaplin).























mercoledì 23 giugno 2010

TERRA SOLE MARE PIOGGIA

*DUNE e ripascimento della spiaggia di Isola delle Femmine



Dobbiamo supporre che le avverse condizioni atmosferiche abbiano impedito l'effettuazione dell'escursione alla riserva marina protetta di  Gallo-Isola delle Femmine. Gli ospiti rigorosamente selezionati da chi? al  ristorante Charmant hanno avuto l'opportunità di degustare deliziosi piatti preparati dallo cheff?  Alcuni ospiti si sono lamentati dell'elevato numero di portate (sembra 13 portate). Tra gli invitati si sono distinti molti amministratori parenti amici degli amministratori e amici degli amici degli amministratori. 
Mi chiedo  sono sempre ed asclusivamente solo loro?

minchia chi sorta i petittu!!!

21-23 giugno a Isola delle Femmine. Terra-mare-Sole, visite e degustazioni gratuite sul pesce azzurro
Tre giorni dedicati al "pesce povero", ai piatti popolari nati dall'estro della gente, all'arte di gustare con poco, alla tradizione più genuina. Dal 21 al 23 giugno Isola delle Femmine, a pochi chilometri da Palermo, ospiterà "Terra-mare-Sole" una manifestazione organizzata da Agave Spettacoli, diretta da Andrea Randazzo, con il contributo dell'Assessorato regionale delle Risorse Agricole e Alimentari (Dipartimento regionale degli interventi per la pesca, nell'ambito della campagna "Pescato di Sicilia") e del Comune di Isola delle Femmine. "Un modo per far conoscere ancora di più il nostro mare - spiega il vicesindaco di Isola Salvatore Palazzotto - e per attirare il pubblico anche lontano dal week end".
Lunedì 21 si inizia con le escursioni guidate gratuite nell'area protetta di Capo Gallo, a bordo di un peschereccio che partirà dal porticciolo di Isola delle Femmine (Info e prenotazioni: 393.9450020). Quindi martedì 22 il lungomare Eufemia e piazza Pittsburgh a Isola delle Femmine si popoleranno di stand per la degustazione gratuita di assaggi di pesce azzurro, cucinato in mille modi dai ristoratori locali che aderiscono all'iniziativa. Si potranno gustare ricette inedite e piatti tradizionali e verrà premiato il miglior piatto da una giuria scelta tra il pubblico. Il 23 (mercoledì) si chiude con un laboratorio del gusto e con una cena-evento al ristorante Charmant per 120 persone in cui gli chef, con la collaborazione degli allievi degli istituti alberghieri, prepareranno un intero menu di ricette tradizionali siciliane a base di pesce povero. Anche in questo caso il pubblico voterà la ricetta più innovativa.
L'intento è quello di avvicinare il più possibile siciliani e turisti  al pescato tradizionale e alle ricette più antiche e gustose, di cui magari si è persa memoria. Per questo motivo sono stati coinvolti i ristoratori e i pescatori della zona ed è stata preparata una brochure di 16 pagine con un ricettario di pietanze tradizionali a base di pesce azzurro. La cucina e i prodotti locali diventeranno quindi un volano per quel mondo affascinante legato al mare che fa parte della più autentica tradizione siciliana. Ma sarà anche occasione per il recupero di un mondo, quello della pesca, legato al luogo, risorsa primaria ed economica di porti e borghi marinari. "Terra-mare-Sole" è un invito a riscoprire i luoghi della sapienza antica dei pescatori, che verrà scoperta tramite visite ed escursioni guidate, ma anche percorsi didattici di riconoscimento delle specie di pesce, valutazione della freschezza, metodi di pulitura, cottura e conservazione.
Senza contare il fatto che il pesce azzurro - sardine, alici, acciughe, sgombri, aguglie - è molto apprezzato in cucina per le qualità nutrizionali delle carni, generalmente molto digeribili con prevalenza di grassi insaturi (in particolare Omega 3). Anche per questo il pesce azzurro è consigliato nelle diete prive di grassi saturi presenti in altre specie animali.
PROGRAMMA
  1. Lunedì 21 giugno - dalle 11 alle 13 e dalle 16 alle 18 escursioni guidate gratuite su peschereccio nell'area protetta di Capo Gallo con partenza dal porticciolo di Isola delle Femmine. (Info e prenotazione obbligatoria: 393.9450020).
  2. Martedì 22 giugno - lungomare Eufemia e piazza Pittsburgh - Isola delle Femmine
  3. dalle 19 in poi degustazione gratuita di pesce azzurro preparato dai ristoranti locali.
  4. Mercoledì 23 giugno - ristorante Charmant (via Palermo 19 - Isola delle Femmine). Cena e premiazione della migliore ricetta sul pesce azzurro (a inviti).
Ristoranti che partecipano alla degustazione
  1. Trattoria Da Franco (Cardinale)
  2. Ristorante Al pontile
  3. Trattoria Isola Bella
  4. Belvedere Il mare in Tavola
  5. Ristorante Charmant
  6. Ristorante Cutino
  7. Azienda di prodotti tipici siciliani "Rosablu - sfizi di Sicilia"




"Concessione patrocinio per realizzazione manifestazione denominata" TERRA MARE- SOLE ".
Atto numero 54  del 20-05-2010
Tipo di Atto: DELIBERA DI GIUNTA
Allegato: DELIBERA G.M. 054.10.pdf (9 kb)
L’Ufficio dei Servizi Culturali, su disposizione dell’Assessore al Turismo Salvatore Palazzotto, propone alla G.M. l’adozione della seguente proposta di deliberazione:
“Concessione patrocinio per realizzazione manifestazione denominata” TERRA MARE- SOLE ”.
LA GIUNTA COMUNALE
Esaminata l’istanza, assunta al prot. n.6882 del 12/05/2010 con la quale la Soc. “AGAVE” s.r.l. con sede a Palermo in Via Torretta, 43 - chiede il patrocinio per l’organizzazione della manifestazione denominata “TERRA –MARE – SOLE” che si svolgerà in questo Comune
dal 21 al 23 Giugno c.a. ;
Considerato che, l’iniziativa mira alla valorizzazione delle risorse del mare e ad
incentivare il consumo del pesce azzurro prevedendo, a tal fine, un calendario di attività
turistiche, culturali, ludiche e gastronomiche come la degustazione di pesce azzurro, l’esposizione di oggetti della pesca, visita di imbarcazioni da pesca ecc…, coinvolgendo gli operatori locali del settore ittico e della ristorazione;
Che, inoltre, l’evento sarà sufficientemente pubblicizzato a livello locale e regionale
attraverso l’uscita di inserzioni pubblicitarie e l’attività di stampa, nonché da un ufficio stampa;
Che, per assicurare in buon esito della manifestazione con la predetta istanza è richiesto, a
titolo gratuito, l’utilizzo di suolo pubblico per l’allestimento di stand, un punto luce e l’affissione
di manifesti pubblicitari;
Rilevato che la realizzazione dell’iniziativa contribuirà ad avere un “ritorno d’immagine”,
con notevole richiamo turistico, oltre alla promozione delle risorse paesaggistiche – ambientali
e alla prelibata tradizione culinaria di questa cittadina marinara;
Che, pertanto, l’A.C. intende patrocinare la suddetta manifestazione , riconoscendone la
valenza promozionale per le motivazioni sopra descritte;
Visto il bilancio di previsione per l’esercizio finanziario 2010 definitivamente approvato;
Vista la legge n.142/90, recepita con modifiche dall’art.1 della L.R.48/91;
DELIBERA
Di autorizzare, per i motivi espressi in narrativa, la realizzazione della manifestazione
denominata “ TERRA – MARE - SOLE ” che si svolgerà in questo Comune 21 al 23 Giugno c.a.
Di concedere il patrocinio alla manifestazione di che trattasi comprensivo dei servizi
richiesti ( suolo pubblico, punto luce, affissione manifesti pubblicitari) precisando che nessun altro onere graverà a carico del bilancio comunale.
Vista la sopra indicata proposta di deliberazione, corredata dal parere prescritto, con voti
unanimi espressi per alzata di mano, accertati e proclamati dal Sindaco Presidente,
DELIBERA
Di approvare la superiore proposta di deliberazione.
Comando Polizia Municipale
del Comune di Isola delle Femmine
ORDINANZA N. 41/10 del 21 giugno 2010
IL COMANDANTE DELLA P.M.
Premesso che nell’ambito della manifestazione denominata “Terra-Mare-Soleche si svolgerà in questo Comune nei giorni dal 21 al 23 giugno 2010, è prevista una degustazione di pesce azzurro in questa Piazza Pittsburg il giorno 22 giugno a partire dalle ore 19,00;
considerato che per lo svolgimento della suddetta manifestazione, si rende necessario istituire il divieto di sosta temporaneo nella Piazza Pittsburg dalle ore 16,00 alle ore 24,00 del 22 giugno 2010i;
visto il D.Lgs. n. 285 del 30 aprile 1992;
O R D I N A
1) Istituire per il giorno 22 giugno 2010, dalle ore 16,00 alle ore 24,00, il divieto di sosta temporaneo nella Piazza Pittsburg, al fine di consentire lo svolgimento della manifestazione denominata “Terra-Mare-Sole” .
1) I divieti e le prescrizioni di cui alla presente Ordinanza, non si applicano ai mezzi di servizio, di soccorso e agli aventi diritto.
2) La presente Ordinanza è resa pubblica mediante la posa in opera, da parte del Servizio Manutenzione di questo Ufficio Tecnico, della prescritta segnaletica stradale.
3) La presente Ordinanza è altresì resa pubblica, mediante affissione all’Albo pretorio del Comune e pubblicazione sul sito web dell’Ente.
4) È fatto obbligo a tutti gli utenti della strada di rispettare quanto stabilito al superiore punto “1)”
5) Punire i trasgressori della presente Ordinanza, con le sanzioni previste dal Codice della Strada.
6) Incaricare gli Ufficiali e gli Agenti di cui all’articolo 12 del D. Lgs. n. 285/92, di fare rispettare le prescrizioni del presente provvedimento.
7) A carico dei trasgressori delle disposizioni descritte al superiore che avverso al presente ordinanza, chiunque vi abbia interesse potrà presentare ricorso ai sensi della legge n. 1034/71 al
T.A.R. - Sezione di Palermo – entro 60 giorni dalla sua pubblicazione.
8) Avverso la presente Ordinanza è altresì ammesso ricorso al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, entro 60 giorni dalla posa della relativa segnaletica, in relazione alla natura dei segnali apposti, ai sensi dell’articolo 37, comma 3, del C.d.S.
9) La presente Ordinanza annulla e le precedenti disposizioni in contrasto con quanto ivi stabilito.
IL COMANDANTE
Magg. Antonio Croce
Comando Polizia Municipale
del Comune di Isola delle Femmine
Provincia di Palermo
Pagina 1 di 1
ORDINANZA DELLA POLIZIA MUNICIPALE:Divieto di sosta temporaneo nella Piazza Pittsburg per il giorno 22 giugno 2010, dalle ore 16,00 alle ore 24,00, al fine di consentire lo svolgimento della manifestazione "TerraMareSole".
Atto numero 41  del 21-06-2010
Tipo di Atto: ORDINANZE


*Italcementi di Vibo verso la crisi

TERRA SOLE MARE PIOGGIA

Andrea Randazzo,BELLONE EXPLORA, BILLECI PIERA E NINO,bologna.portobello, BRUNO,MAFIA,LUCIDO, AGAVE, Charmant, Consulenti, croce, Impastato;PALazzotto, LEONCINO, pesca, PESCATURISMO, QUARTARA,

Nessun commento: