L'informazione è il diffondere, il far conoscere quello che qualcuno non vuole che si sappia, il resto è solo propaganda. L'informazione è un diritto. L'informazione come possibilità di scelta.
Con il termine mafia si intende un sistema di potere esercitato attraverso l’uso della violenza e dell’intimidazione per il controllo del territorio, di commerci illegali e di attività economiche e imprenditoriali; è un potere che si presenta come alternativo a quello legittimo fondato sulle leggi e rappresentato dallo Stato.


Un sistema di contro-potere dunque (a volte chiamato anti-Stato proprio per questa sua caratteristica), con una gestione gerarchica e verticistica, basata su regole interne a loro volta fondate sull’uso della violenza e dell’intimidazione.


È questa la vostra politica? Se avete un minimo di cervello usate gli attributi per un confronto Sui programmi. Ma vedo che alla fine usate i soliti mezzucci utilizzando i soliti servi sciocchi meschini e accattoni per cercare di fermare le persone.
Bene sappiate che io vado avanti lo stesso a testa alta e con schiena dritta e che voi siete sot
tocontrollo.



"Bisogna sempre avere il coraggio delle proprie idee e non temere le conseguenze perché l’uomo è libero solo quando può esprimere il proprio pensiero senza piegarsi ai condizionamenti " (Charlie Chaplin).























martedì 12 aprile 2011

Emergenza Ambientale a Isola delle Femmine

Emergenza Ambientale a Isola delle Femmine





Isola delle Femmine 12 Aprile 2011

Incredibile che a distanza di settimane se non di  mesi   tonnellate di rifiuti,  invadono il Paese di  Isola delle Femmine,  ogni angolo di strada è diventato uno spettacolo  indecoroso  per il formarsi di   vere e proprie discariche,  I rifiuti  stanno invadendo  le nostre  strade  con gravi pericoli anche per  la circolazione stradale, ancor più GRAVE che  da qualche giorno i  cumuli di immondizia stanno andando a fuoco,  mettendo a serio rischio la salute a causa dello  sprigionarsi  di sostanze tossiche quali la diossina.
Isola delle Femmine è  in ginocchio : troppe chiacchiere e pochi fatti..  Tutte quelle tonnellate di rifuti che sono,  ancora li a spargere i veleni nell'aria e nel suolo  è l'esempio lampante di inefficienza e di irresponsabilità.

Un vergognoso esempio di cattiva amministrazione. Ieri l’assessore Regionale Marino ancora una volta ha voluto ricordare le RESPONSABILITA’ dei Sindaci nella  conduzione e gestione degli ATO diventati dei veri e propri  stipendifici e clientele elettorali.

A questo punto servono poco le foto che giornalmente  pubblichiamo, le lamentele, interviste  prese di posizione,  i comunicati, e quando si riesce a parlarne, gli  inconcludenti consigli comunali :  qui il problema è che occorre un energia azione,  anche di polizia, se necessaria .

Tonellate e tonellate  di rifiuti che, potete giurarci,  si torneranno ad accumulare rimossi quelli attuali  è una responsabilità che l'amministrazione comunale  e le autorità hanno verso la salute e la sicurezza  dei cittadini.

Signori Amministratori  QUI  si parla di salute  dei cittadini che pagano le tasse e hanno il   sacrosanto diritto di ESSERE tutelati,  soprattutto nella salute.



Ieri il Nostro Sindaco il Professore Gaspare
PORTOBELLO
ha sottoscritto un documento
con il quale si impegna a pagare le quote dovute

Siamo in Via Garibaldi
luogo della aggressione,
della libertà di informazione,
delle accuse di mafiosità
da parte dello squadrista ROSSO

Lui, lo squadrista ROSSO, invece quello che
si preoccupa
della salute dei cittadini (a parole)
non interviene
a favore degli operai dell'ATO PA1
che lavorano senza alcuna tutela
antiinfortunistica


ANZI, lo squadrista ROSSO, dice agli operai
dell'ATO PA 1
IO NON SARO  MAI AL VOSTRO FIANCO

LUI, lo squadrista ROSSO, non interviene
quando gli operai ATO PA1
raccolgono i rifiuti ormai in
putrefazione
a mani nude e senza
alcuna precauzione


LUI, lo squadrista ROSSO, non interviene
quando gli operai ATO PA1
raccolgono i rifiuti bruciati
senza alun pretrattamento
essendo considerati rifiuti speciali

LUI, lo squadrista ROSSO, non interviene
quando le auto sono costretti
a fare delle manovre pericolose ad
evitare i rifiuti

I RIFIUTI BRUCIATI
DEVONO ESSERE PRETRATTATI PRIMA
DI RIMUOVERLI

La legge considera
i rifiuti bruciati come
Rifiuti Speciali

Assessore Giosuè Marino 11 aprile 2001
le responsabilità della gravissima
situazione é da addebitare ai Sindaci in
quanto membri di una Società,
la Servizi comunali integrati, che
ha sprecato enormi risorse con
spese folli per assunzione di
personale, gettoni, compensi e consulenti.”

Assessore Giosuè Marino 11 aprile 2001
“….Non sarà la Regione a sostenere
l’onere di tutti i debiti contratti
dalla Società, ma questi restano a
carico dei Comuni che li dovranno
ripianare in un arco di 10/15 anni,   
così come dovranno continuare
a versare alla Società, seppur in
liquidazione, tutte le somme
necessarie per il suo funzionamento….”

Assessore Giosuè Marino 11 aprile 2001
“….i Comuni saranno commissariati
e al pagamento provvederanno
i Commissari regionali….”


Assessore Giosuè Marino 11 aprile 2001
“….Regione autorizzerà la raccolta
giornaliera di 450 tonnellate di rifiuti…”

Isola delle Femmine il nostro Socio
dell’ATOPA1 il Signor Sindaco
Professore Gaspare Portobello,
non è  nella  condizione di gestire
questa gravissima
emergenza sanitaria e sociale

La Corte Costituzionale ha dichiarato
Comunque che, in tema di lesione
Della salute umana è possibile il
ricorso all’art.2043 del Codice Civile
sia sotto forma della reintegrazione
 del patrimonio del danneggiato, sia
sotto forma della prevenzione
dell’illecito come dalla sentenza
del 30 dicembre 1987 n. 641

 C'è da chiedersi:
se vi è coscienza dei gravissimi rischi
sanitari a cui noi TUTTI Cittadini
siamo esposti?


 Diossine Diossine Diossine Diossine

Qualcuno avrà pur pensato
che siamo accanto
ad un presidio sanitario

Qualcuno avrà pur pensato
che mancano i controlli

Sotto accusa il Sindaco di Napoli
accusata di epidemia colposa e
abuso d'ufficio per avere
consentito la permanenza
di cumuli di rifiuti in strada

Invece a Isola delle Femmine
si perseguita si minaccia si accusa
di essere mafioso
chi esercita il libero diritto
di informazione

Mi chiedo se il Sindaco
quando firma
una ordinanza si accerta
che venga effettivamente
rispettata!

Sindaco! Lei con l'ordinanza
n 34 del luglio 2009 in base a quali
ragionamenti parla di una %
raccolta di fferenziata per il 2009
del 50%?

C'è da chiedersi Signor Sindaco
se Lei legge quello che firma!

Allora è vero quello che ha detto
l'onorevole Apprendi ed ieri
le  stato detto anche dall assessore
Marino:
"i veri responsabili del fallimento degli
ATO sono i Sindaci"

Non è forse giunta
l'ora di essere un attimino
più umile e fare in modo di rendersi
più credibile nel Suo operato?

Sindaco! Guardi Guardi Guardi
Guardi Guardi Guardi Annusi Annusi Annusi
Annusi Annusi Annusi..

Capisco! Lei è troppo occupato
a scovare   perseguitare e ...
tutti quelli che Lei considera
NEMICI!
da mettere a TACERE!
come?........

Sono talmente gelosi
di questa immondizia che lo
squadrista ROSSO
aggredisce chi la
fotografa

Quali sono i controlli e i servizi
per il rispetto dell'ordinanza?

Sindaco! No! la munneza che vede
Non è solo quella di ieri, nemmeno
Quella  della settimana scorsa
e neanche quella scorso anno,
come non è la stessa immondizia
che la ditta Zuccarello stoccava nell’area
della SICAR.
Area SICAR che LEI dichiarava
essere detenuta a titolo
gratuito dal Comune di Isola.
E’ pur vero che l’atto ispettivo
del 4 agosto del 2006 recita:
“…avente come oggetto l’area industriale
“ex SICAR” a seguito di un incendio occorso
In data 30.08.04, il primo cittadino
abbia risposto omettendo la verità
sugli episodi accaduti…”
Lo so è inutile riportarLe
Cose sapute e risapute
da Lei e da chi?
Volevo solo dire che in fatto di gestione
Di rifiuti sia da Assessore che da Sindaco
Ne avrebbe di cose da raccontare!

Sindaco! Ha lettoi giornali, se li legge,
dei  P.M. che hanno
Richiesto il rinvio a giudizio
Per il Sindaco di Napoli  ed il
governatore della Campania
accusati di epidemia colposa e
abuso d’ufficio per avere consentito
la permanenza di cumuli
di rifiuti in strada.

Va Bene! Lei mi dirà
“A Napoli! Qui siamo a
Isola delle Femmine”

A questo punto. Ci vorrebbe
un Berlusconi a Isola,
NO! NO! Per carità
ne abbiamo già uno
che lo scimiotta!
Allora ci vorrebbe un La Russa anche
a Isola.
NO! NO! Per carità
ne avevamo già uno che
con interrogazioni denunce urla
e inventive contro, Si è poi venduto
per qualche lavoricchio professionale.
Allora Scusatemi concediamoci
almeno un Gasparri è violento al punto giusto,
e poi disponibile a farsi mandare
in avanscoperta,
ma  fatemi il favore
ne abbiamo già uno
che ha dato prova di essere un bravissimo
“persecutore” “ingiuriatore”
“strappatore di macchine fotografiche”
“Kamikaze”, un personaggio senza scrupoli
Ad inviare messaggi mi minacce e di FOTO
verso chiunque
lo ostacoli nell’affermazione del
Suo esser………
C’è da dire che nel suo curricula
Di dice che in un giorno è riuscito
A “litigare, insultare, minacciare…”
Con ben TRE cittadini ed in momenti diversi.
E poi non è LUI che agli operai
Dell’ATO in sciopero dichiara:
“io non sarò mai al vostro fianco…”

Sindaco! Il BUONGIORNO SI VEDE
DAL MATTINO
munnezza degrado ambientale
degrado sociale
degrado morale
Non Trova?

Sindaco! Sono Rifiuti Speciali
prima di raccoglierli
vanno trattati.
e soprattutto non si raccolgono a mani nude
mettendo a rischio la salute
dei lavoratori
e quella dei cittadini

Sindaco! Solo il nostrol BUONGIORNO SI VEDE
DAL MATTINO
munnezza degrado ambientale
degrado sociale
degrado morale
il Tutto si rispecchia
nella decadenza
strutturale dell’edificio.
Non Trova?







Sindaco! Solo il nostro intervento
ha impedito di raccogliere
i rifiuti speciali, quei rifiuti bruciati,
senza averli prima
prettrattati.
rischiosissimo rimuovere a mani
nude i rifiuti bruciati.


Aggiungi didascalia



Lo Squadrista ROSSO
 invece di
sgombrare la strada dai rifiuti
preferisce
vietare la circolazione stradale


Sindaco! Lei [ informato
che i cossoni della TES stazione sin dal
sabato 2 aprile 2011
dopo le ore 13.
verifichi pure con le foto dei giorni scorsi.








Cecchino,Pennuto Rosso, Di Cristina,Leoncino,Italcementi,Licenza Edilizia illegittima,Pappagallo,PALmuto, Panoramica Fotografica,Schwarzeneger, Parco Urbano,Viale della Torre,Zio,Nipote,

Nessun commento: