L'informazione è il diffondere, il far conoscere quello che qualcuno non vuole che si sappia, il resto è solo propaganda. L'informazione è un diritto. L'informazione come possibilità di scelta.
Con il termine mafia si intende un sistema di potere esercitato attraverso l’uso della violenza e dell’intimidazione per il controllo del territorio, di commerci illegali e di attività economiche e imprenditoriali; è un potere che si presenta come alternativo a quello legittimo fondato sulle leggi e rappresentato dallo Stato.


Un sistema di contro-potere dunque (a volte chiamato anti-Stato proprio per questa sua caratteristica), con una gestione gerarchica e verticistica, basata su regole interne a loro volta fondate sull’uso della violenza e dell’intimidazione.


È questa la vostra politica? Se avete un minimo di cervello usate gli attributi per un confronto Sui programmi. Ma vedo che alla fine usate i soliti mezzucci utilizzando i soliti servi sciocchi meschini e accattoni per cercare di fermare le persone.
Bene sappiate che io vado avanti lo stesso a testa alta e con schiena dritta e che voi siete sot
tocontrollo.



"Bisogna sempre avere il coraggio delle proprie idee e non temere le conseguenze perché l’uomo è libero solo quando può esprimere il proprio pensiero senza piegarsi ai condizionamenti " (Charlie Chaplin).























venerdì 13 maggio 2011

Modugno, bufera giudiziaria sulla giunta uscente

Modugno: sindaco e assessore della giunta uscente indagati per concussione

Modugno, bufera giudiziaria sulla giunta uscente

La Procura ha aperto un'indagine su alcune concessioni edilizie rilasciate dal 2003 ad oggi. Coinvolti il sindaco uscente e l'assessore alle Attività produttive: avrebbero ricevuto denaro e favori in cambio delle autorizzazioni    



Modugno: sindaco e assessore della giunta uscente indagati per concussione
Bufera giudiziaria sulla giunta uscente del comune di Modugno. Il pm Francesco Bretone ha notificato ieri al sindaco uscente Giuseppe Rana (Udc), e all'assessore alle Attività produttive, Vito Carlo Liberio (Api) un decreto di perquisizione. L'indagine riguarda alcune concessioni edilizie rilasciate dal 2003 a oggi, e vede i due politici indagati per concussione, in quanto avrebbero ricevuto denaro e altre utilità in cambio del rilascio delle autorizzazione.

Dell'esistenza di un fascicolo penale a carico del sindaco di Modugno si era saputo nei giorni scorsi, quando un dipendente della Procura, parente del sindaco Rana, era stato arrestato con l'accusa di aver violato il sistema infomatico del tribunale impossessandosi delle informazioni relative all'indagine per poi passarle al diretto interessato.

Nell'inchiesta sarebbero coinvolte altre quattro persone, tra cui alcuni funzionari dell'Ufficio tecnico comunale, accusate di aver "in concorso con altri, con più azioni esecutive di un medesimo disegno criminoso, costretto o comunque indotto vari imprenditori a corrispondergli indebitamente ingenti somme di denaro in corso di quantificazione e altre utilità a fronte della concessione di permessi edificatori".

La perquisizione a carico del sindaco si è svolta nella sua abitazione privata e negli uffici del Comune. Quella a carico di Liberio a casa e nel negozio d'arredamento di cui è titolare a Modugno


Potrebbe interessarti:http://www.baritoday.it/cronaca/modugno-indagati-sindaco-rana-assessore-liberio.html
Seguici su Facebook:http://www.facebook.com/pages/BariToday/211622545530190
http://www.baritoday.it/cronaca/modugno-indagati-sindaco-rana-assessore-liberio.html


Nessun commento: