L'informazione è il diffondere, il far conoscere quello che qualcuno non vuole che si sappia, il resto è solo propaganda. L'informazione è un diritto. L'informazione come possibilità di scelta.
Con il termine mafia si intende un sistema di potere esercitato attraverso l’uso della violenza e dell’intimidazione per il controllo del territorio, di commerci illegali e di attività economiche e imprenditoriali; è un potere che si presenta come alternativo a quello legittimo fondato sulle leggi e rappresentato dallo Stato.


Un sistema di contro-potere dunque (a volte chiamato anti-Stato proprio per questa sua caratteristica), con una gestione gerarchica e verticistica, basata su regole interne a loro volta fondate sull’uso della violenza e dell’intimidazione.


È questa la vostra politica? Se avete un minimo di cervello usate gli attributi per un confronto Sui programmi. Ma vedo che alla fine usate i soliti mezzucci utilizzando i soliti servi sciocchi meschini e accattoni per cercare di fermare le persone.
Bene sappiate che io vado avanti lo stesso a testa alta e con schiena dritta e che voi siete sot
tocontrollo.



"Bisogna sempre avere il coraggio delle proprie idee e non temere le conseguenze perché l’uomo è libero solo quando può esprimere il proprio pensiero senza piegarsi ai condizionamenti " (Charlie Chaplin).























martedì 7 giugno 2011

Il sindaco indagato per corruzione






  • Domani Mercoledì 8 giugno alle 21.05 su Rai 3. Antonio e Stefano Maiorana, padre e figlio,  scomparsi misteriosamente quattro anni fa, dal cantiere della Calliope di Isola delle Femmine, dove avevano appena ultimato la costruzione di 50 appartamenti (tuttora in attesa dell'attestato di abitabilità da parte del Comune). Federica Sciarelli, e il suo team durante Chi l’ha visto?, dà voce alla moglie e madre Rossella Accardo, che non si rassegna e chiede di conoscere la verità, opponendosi alla richiesta di archiviazione. La redazione ricostruisce gli ultimi spostamenti dei due uomini prima della loro inspiegabile scomparsa.
  • Così parlò il Professore:
Così il PROFESSORE ricorda gli allora amici diventati nemici alle elezioni “convinti” a ritornare amici:

“tornando al passato la prima grande crisi politica l’abbiamo vissuta nel lontano 1996 quando l’allora consigliere Dionisi, risentito con tutti noi, perché non l’avevamo eletto decise di staccarsi dalla maggioranza e NESSUNO DI NOI DICO NESSUNO TI HA FATTO MANCARE SOSTEGNO E INCORAGGIAMENTO ANZI SIAMO STATI VIGILI E AGGRESSIVI PER PROTEGGERE IL NOSTRO CARO SINDACO….”

Il Professore ripercorre gli infuocati Consigli Comunali causati dagli allora amici diventati nemici alle elezioni “convinti” a ritornare amici:
“…QUESTO E’ NIENTE CARO ……………. IO E TUTTI GLI ALTRI CI SIAMO PRESTATI A FARTI DA SCUDO DURANTE QUEGLI INFUOCATI CONSIGLI COMUNALI DURANTE LA PROCESSIONE DELLA PATRONA PER MANTENERE IN SECONDA FILA GLI AMICI DELLA NUOVA TORRE…….”.(scusate ma non c’era già la MADONNA a fare da scudo alle VOSTRE ipocrisie e ai VOSTRI PERSONALISSIMI USI DELLA SACRA PROCESSIONE?)


“..RICORDI CHI TI E’ STATO VICINO IN QUELL’ANTIPATICA VICENDA DELL’ARCH ALBERT?...”

Professore fuori i nomi e cognomi a cui Lei si riferisce  quando indica "alcuni avversari politici"

“…RICORDO ANCORA LO SQUALLIDO TENTATIVO DI SCIOGLIMENTO PER INFILTRAZIONE MAFIOSA DA PARTE DI ALCUNI AVVERSARI POLITICI CHE HA PORTATO AL SACRIFICIO POLITICO DI UN NOSTRO COMUNE AMICO, CHE TI HA TOLTO IL SONO PER TANTE NOTTI…”

Punto di domanda: Chi ORA sarà la vittima sacrificale?


  • Finalmente nella giornata odierna il litorale di Isola delle Femmine è stato liberato dai cumuli di munnezza facenti ormai da sfondo panoramico ai nostri lidi. Si ringrazia la disponibilità della Società S.I.S. S.c.p.a. (contraente generale per i lavori del raddoppio ferroviario) che ha messo a disposizione la pala meccanica usata per la rimozione dei rifiuti. 









3 commenti:

ATTENZIONE CHI LEGGE ha detto...

ANNUNCIO SCANDALOSO per TRARRE IN INGANNO GLI ISOLANI CHE LEGGONO
IL SOLITO BLOGGER FALSO SOLIDALE
DA LACRIME DI COccDRILLO fazioso ecc.ec.ecc.ecc.ecc.ecc.ecc........


Attenzione chi legge non trattasi del sindaco di isola delle femmine come parrebbe NELLA DIDASCALIA ma di un comune del cosentino in calabria

le solite k....te leggere per ha detto...

ubblicato da Comitato Cittadino Isola Pulita a 13:14 1 commenti
Etichette: CECCHINO, Costituzione, famigghie, ISOLA DELLE FEMMINE, LEONCINO, Libera Informazione, Linciaggio, MAFIA, PALmuto, Pappagallo, PENNUTO ROSSO, Squadrismo, Vedovello, violenza, VOTO DI SCAMBIO

BELLA ETICHETTA BEL TITOLO MA TUTTO FALSO E NULLA HANNO A CHE FARE IL SINDACO ED IL CONSIGLIO COMUNALE DI ISOLA DELLE FEMMINE COME SEMPRE LA SOLITA INFAMIA INGANNEVOLE SU ISOLA E GLI ISOLANI ONESTI
COME AL SOLITO IL NANO NON PERDE IL PELO E NEMMENO IL VIZIO DELLE NEL SCRIVERE K......TE DA ORBI E DA MENTE TORTUOSA DA PSICOLABILE

NOTTI INSONNI E VAI... ha detto...

belle estrapolazione di frasi contenute nel documento di 10 pagine reso dal sindaco portobello in consiglio comunale nel dicembre 2006 quando il giuda iscariota non contento di avere utilizzato i voti di portobello - aiello e altri per 10 anni e fatto il sindaco a uso e consumo personale
dopo che portobello non e stato il pupazzo da manovrare in non riconoscente giuda dei voti ricevuti per 10 anni da vice sindaco lo sparla dalla mattina alla sera e il portobello
che proprio ingenuo non è gli a dato il foglio di via all'iscarioto traditore
in qella nota c'e la verita del giuda iscariota come usava il potere di sindaco per farsi i kazzi suoi e futtiri a tutti amici e nemici e no avversari picchi o si e cui iddu o cuntrario a iddu questo e giuda iscariota isolano

blogger cuntalo giusto quello che scopiazzi non usare sulu frasi ri cumminienza

BELLA LA FRASE NOTTI SONNI.........