L'informazione è il diffondere, il far conoscere quello che qualcuno non vuole che si sappia, il resto è solo propaganda. L'informazione è un diritto. L'informazione come possibilità di scelta.
Con il termine mafia si intende un sistema di potere esercitato attraverso l’uso della violenza e dell’intimidazione per il controllo del territorio, di commerci illegali e di attività economiche e imprenditoriali; è un potere che si presenta come alternativo a quello legittimo fondato sulle leggi e rappresentato dallo Stato.


Un sistema di contro-potere dunque (a volte chiamato anti-Stato proprio per questa sua caratteristica), con una gestione gerarchica e verticistica, basata su regole interne a loro volta fondate sull’uso della violenza e dell’intimidazione.


È questa la vostra politica? Se avete un minimo di cervello usate gli attributi per un confronto Sui programmi. Ma vedo che alla fine usate i soliti mezzucci utilizzando i soliti servi sciocchi meschini e accattoni per cercare di fermare le persone.
Bene sappiate che io vado avanti lo stesso a testa alta e con schiena dritta e che voi siete sot
tocontrollo.



"Bisogna sempre avere il coraggio delle proprie idee e non temere le conseguenze perché l’uomo è libero solo quando può esprimere il proprio pensiero senza piegarsi ai condizionamenti " (Charlie Chaplin).























martedì 5 luglio 2011

LE COSE NON DETTE










 
C O S T I  A  C A R I C O  D E L L A   COMUNITA'

Affidamento servizio di pulizia delle aree demaniali (arenile e scogliera) alla Servizi Comunali Integrati R. S. U. s.p.a. (ATO PA1) con sede sociale a Partinico via E. Mattei, n°4. Assunzione impegno di spesa
Atto numero 99
del 22-06-2011
Tipo di Atto: DETERMINA SETTORE TECNICO MANUTENTIVO
Allegato: DET. 5° SETTORE N.99.pdf (33 kb) File con estensione pdf

COMUNE DI ISOLA DELLE FEMMINE

Provincia di Palermo

DETERMINAZIONE DEL CAPO DEL SETTORE 5° - TECNICO-MANUTENTIVO

N. 99 DEL 22/06/2011

Oggetto: AFFIDAMENTO SERVIZIO DI PULIZIA DELLE AREE (arenile e scogliera) alla Servizi Comunali Integrati R.S.U. s.p.a. (ATOP PA1 ) con sede sociale a Partinico Voa Enrico Mattei 4

 Assunzione impegno di spesa
Visto l’articolo n°51 della legge 8 giugno 1990 n°142, recepita con modifiche dall’articolo n°1 della Legge Regionale del 11.12.91, n°48;
Visto il Decreto Legislativo 3 febbraio 1993 n°29 e successive modificazioni ed integrazioni;
Visto l’art. 6 della legge 15 maggio 1997, n°77;
Visto l’art. 2 della legge regionale 7 settembre 1998, n°23;
Vista la deliberazione n°30 del 7 febbraio 2005 con la quale la Giunta Comunale ha modificato la struttura organizzativa del Comune, spostando il Servizio di Igiene Ambientale al 3° servizio;
Rilevato che per il 5° settore la posizione organizzativa è stata conferita all’Architetto Sandro D’Arpa;
Visto il vigente O. A. EE. LL. in Sicilia;
Premesso che in data 14 gennaio 2005 questo Comune ha sottoscritto il contratto di affidamento del servizio di gestione integrata dei rifiuti alla Servizi Comunali Integrati R.  S. U. s.p.a. con sede in Partinico, Via E. Mattei, n°4;
Vista la deliberazione della Giunta Comunale n°100 del 30 maggio 2005 con la quale si avvia il conferimento della gestione integrata dei rifiuti alla predetta società d’ambito;
Visto l’articolo n°6 del suddetto contratto che riserva la possibilità al Comune di richiedere alla società d’ambito nuovi servizi e servizi occasionali non indicati nel vigente Piano Industriale riguardante l’igiene ambientale, concordando di volta in volta con la società in questione gli aspetti tecnici ed economici dei servizi richiesti;
Considerato che l’amministrazione ha la necessità di provvedere in proprio alla pulizia dei tratti di arenile e di scogliera, e che non ha nel proprio organico personale adatto e sufficiente allo svolgimento di detto servizio, e ciò al fine di scongiurare inconvenienti igienico sanitari;
Vista la nota prot. 9155 del 01/06/2011 con la quale questo Comune ha chiesto alla società A.T.O. Pa 1 di conoscere il costo orario per lo svolgimento del servizio di pulizia dei tratti demaniali;
Vista la nota di risposta prot. 9155/10169 del 15/06/2011 con la quale la società Servizi Comunali Integrati A.T.O. Pa 1 ha comunicato l’importo unitario pari ad € 19,83 feriale diurno ed € 26,68 domenicale diurno per lo svolgimento del suddetto servizio;
Ritenuto, pertanto, di potere affidare il servizio di pulizia dei tratti di arenile e di scogliera alla società indicata in oggetto imputando la somma complessiva di € 14.861,64 (quattordicimilaottocentosessantuno/64) sul capitolo 228.1 “Spese gestione spiagge libere” del corrente bilancio in corso di formazione;
Visto il corrente bilancio in corso di approvazione;
Considerato che si tratta di spesa indispensabile, urgente ed indifferibile;
D E T E R M I N A
per i motivi in premessa specificati:
1) di affidare alla Servizi Comunali Integrati R.S.U. s.p.a. con sede in Partinico, Via E. Mattei, n°4, la pulizia dei tratti di arenile e di scogliera del territorio Comunale di Isola delle Femmine, per tre unità da impiegare per 59 giorni lavorativi di cui quarantanove feriali e dieci festivi con l’orario di quattro ore giornaliere per sette giorni alla settimana; sarà cura della società affidataria, redigere un calendario di turnazioni in modo da garantire ogni giorno la presenza di almeno due operatori.
3) imputare la somma complessiva di € 14.861,64 (quattordicimilaottocentosessantuno/64) sul capitolo 228.1 “Spese gestione spiagge libere” del corrente bilancio in corso di formazione;
4) dare atto che trattasi di attività indispensabile, urgente ed indifferibile stante che le zone demaniali (arenile e scogliere) non risultano incluse nell’affidamento del servizio di igiene ambientale di cui al contratto stipulato.
Il Responsabile del V settore
Arch. Sandro D’Arpa
Si attesta la regolarità contabile e la relativa copertura finanziaria ai sensi dell’ articolo n°49, comma 1° e dell’articolo n°151, comma 4°, del decreto legislativo 18 agosto 2000, n°267.
IMP N…………….
Il Responsabile del Servizio Finanziario
Rag. Biagio Fontanetta


Affidamento urgente alla ditta Temporary Spa per la pulizia delle aree demaniali "spiagge libere e scogliere".
Atto numero 44  del 28-06-2011
Tipo di Atto: ORDINANZE
COMUNE DI ISOLA DELLE FEMMINE
Provincia di Palermo
ORDINANZA SINDACALE N.44 DEL 28/06/2011
Oggetto: AFFIDAMENTO URGENTE ALLA DITTA TEMPORARY SPA PER LA PULIZIA DELLE AREE
DEMANIALI “SPIAGGE LIBERE E SCOGLIERE”.
IL SINDACO
Considerato:
che il servizio di gestione, vigilanza e salvataggio spiagge libere di Isola delle Femmine (lotto L1, L2, L3 ed L4), per la stagione balneare 2011 non è stato assegnato per problemi riscontrati durante l’espletamento della procedura
negoziata;
Che la pulizia dei tratti demaniali (spiagge libere e scogliere) rientra tra i servizi accessori che l’A.T.O. Pa 1 può svolgere previa richiesta formale da parte del Comune associato;
Che con nota prot. n°9155 del 01/06/2011 è stato richiesto il costo per il servizio di pulizia dei tratti di arenile e di scogliera alla società A.T.O. Pa 1
Che con nota acquisita al prot. n°10169 in data 15/06/2011della società A.T.O. Pa 1, in riscontro alla predetta richiesta, ha comunicato i costi orari per n°1 operatore ecologico feriale e domenicale;
Che con successiva nota prot. 10697 del 23/06/2011 è stato richiesto, alla stessa società, l’espletamento del servizio accessorio di pulizia delle aree demaniali di competenza di questo Comune (spiagge libere e scogliere) da svolgere con l’impiego di n. 3 unità all’uopo esclusivamente dedicate per 4 ore giornaliere comprese le festività e per un periodo complessivo di 59 giorni;
Che la società A.T.O. Pa 1 ha comunicato di non potere svolgere il servizio accessorio richiesto, con nota acquisita al protocollo in data 28/06/2011 al n°1105;
Che la stagione balneare è ormai iniziata e sui tratti demaniali (spiagge libere e scogliera) vengono abbandonati rifiuti (assimilabili a RR.SS.UU.) la cui permanenza rischia di ingenerare gravi disagi igienico sanitari oltre che un enorme danno di immagine per il Comune;
Che si ritiene opportuno, nelle more dell’attivazione del servizio attraverso un affidamento a trattativa privata previa gara informale, di garantire comunque la pulizia delle aree demaniali di che trattasi intervenendo tempestivamente ad
eseguire gli interventi di pulizia dei tratti demaniali (spiagge libere e scogliere) al fine di evitare inconvenienti igienico sanitari, di immagine per il Comune e di renderne più confortevole la fruizione ai cittadini;
Che si rende indifferibile e urgente provvedere all’immediato affidamento ad una ditta di fiducia, specializzata nel settore, per eseguire gli interventi di che trattasi;
Accertata la disponibilità della società Temporary s.p.a. (agenzia per il lavoro) CF/P.IVA 12288660157 REA Milano n. 1545182 Reg. Imp. Con sede in Milano 1997- 322447 (con succursale a Palermo in via Wagner n. 8), alla quale è stata richiesta con nota prot. 10914 del 28/06/2011, che ha risposto con nota prot. N. 231_0_2009_2151 del 28 giugno 2011 assunta al protocollo di questo Comune al n. 10969 del 28 giugno 2011, indicando il costo orario unitario pari ad € 17,90 al netto dell’IVA;
Che nelle more di procedere all’affidamento del servizio di pulizia delle aree demaniali di competenza di questo Comune (spiagge libere e scogliere) per l’intero periodo estivo, occorre prevedere l’impiego immediato di tre unità per n. 4 ore giornaliere e per la durata di dieci giorni consecutivi (festivi compresi) per garantire la pulizia ed il decoro delle aree demaniali in questione visto che la stagione estiva è, di fatto, già iniziata;
Che il costo complessivo del servizio di pulizia delle aree demaniali di che trattasi per un periodo di giorni 10 consecutivi prevedendo l’impiego di n. 3 unità per n. 4 ore giornaliere cadauna ammonta a € 2.148 al netto dell’IVA
Visto l’articolo n°264 del T.U.LL.SS, n°1265;
Visto l’articolo n°50 del Decreto Legislativo 267/00;
Considerata l’urgenza di provvedere
O R D I N A
Porre in essere tutti gli adempimenti necessari, per far fronte a quanto sopra descritto, intervenendo con ditta di fiducia ad eseguire gli interventi necessari al fine di pulire i tratti demaniali (arenile e scogliera) nel territorio comunale;
Affidare i lavori di cui sopra, alla società Temporary s.p.a. (agenzia per il lavoro) CF/P.IVA 12288660157 REA Milano n. 1545182 Reg. Imp. Con sede in Milano 1997- 322447 (con succursale a Palermo in via Wagner n. 8), che gode della fiducia di questo Comune, la quale si è resa immediatamente disponibile, con l’impiego immediato di tre unità per n. 4 ore giornaliere e per la durata di dieci giorni consecutivi (festivi compresi) con inizio decorrente dal giorno successivo della comunicazione della presente Ordinanza;
Affidare il servizio di che trattasi per un periodo di dieci giorni nelle more che si possa individuare, in termini di legge, una ditta a cui affidare il servizio per l’intera stagione balneare;
Dare atto che al pagamento di quanto dovuto, si provvederà dietro presentazione di regolare fattura ed attestazione del regolare svolgimento del servizio, previo impegno della somma necessaria;
Disporre che il responsabile del Servizio assuma il necessario impegno di spesa e disponga i conseguenti atti di gestione.
Il Sindaco
Prof. Gaspare Portobello

 

  1. 48 'o muorto ca parla ... nel cimitero di Isola delle Femmine

  1. Ma quanto mi costi? (con annessi e connessi)
  2. L'AFFAIR DELLA CALLIOPE Appartamenti ad amministratori?

Nessun commento: