L'informazione è il diffondere, il far conoscere quello che qualcuno non vuole che si sappia, il resto è solo propaganda. L'informazione è un diritto. L'informazione come possibilità di scelta.
Con il termine mafia si intende un sistema di potere esercitato attraverso l’uso della violenza e dell’intimidazione per il controllo del territorio, di commerci illegali e di attività economiche e imprenditoriali; è un potere che si presenta come alternativo a quello legittimo fondato sulle leggi e rappresentato dallo Stato.


Un sistema di contro-potere dunque (a volte chiamato anti-Stato proprio per questa sua caratteristica), con una gestione gerarchica e verticistica, basata su regole interne a loro volta fondate sull’uso della violenza e dell’intimidazione.


È questa la vostra politica? Se avete un minimo di cervello usate gli attributi per un confronto Sui programmi. Ma vedo che alla fine usate i soliti mezzucci utilizzando i soliti servi sciocchi meschini e accattoni per cercare di fermare le persone.
Bene sappiate che io vado avanti lo stesso a testa alta e con schiena dritta e che voi siete sot
tocontrollo.



"Bisogna sempre avere il coraggio delle proprie idee e non temere le conseguenze perché l’uomo è libero solo quando può esprimere il proprio pensiero senza piegarsi ai condizionamenti " (Charlie Chaplin).























venerdì 13 aprile 2012

SCIAME SISMICO A PALERMO: 3 TERREMOTI

Venerdì 13 Aprile 2012 - 13:28 PALERMO - Una forte scossa di terremoto è stata avvertita intorno alle 8.20 a Palermo. La scossa è stata avvertita dalla popolazione che è scesa in strada. L'evento è stato avvertito nettamente dalla popolazione. Secondo una prima stima il sisma sarebbe stato di magnitudo 4.3, con ipocentro a 11 chilometri al largo dalla cosca siciliana. Secondo le verifiche effettuate dalla Sala Situazione Italia del Dipartimento della Protezione Civile, il terremoto non ha prodotto danni a persone o cose


LA SECONDA SCOSSA Nuova scossa di terremoto al largo delle coste di Palermo. Registrata dall'Ingv, Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, alle ore 8.44 alla profondità di 10 km, ha avuto una magnitudo di 2.4. Oltre a Palermo, i comuni compresi nel raggio di 20 km dall'epicentro sono Capaci, Isola delle Femmine e Torretta.


LA TERZA SCOSSA Una terza scossa di terremoto di magnitudo 3.1 a largo della costa (rpt,costa) palermitana è stata registrata alle ore 11.45 dai sismografi dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia di Roma. L'ipocentro è stato localizzato tra Palermo e Ustica, nella stessa zona dove questa mattina si erano registrate altre due scosse di magnitudo 4.2 e 2.3.


EVACUATO PALAZZO REGIONE Dopo le scosse registrate stamani a Palermo è stato evacuato anche Palazzo d'Orleans, sede della presidenza della Regione siciliana nel capoluogo siciliano. A dirlo ai giornalisti è stato lo stesso governatore siciliano, Raffaele Lombardo. «I dipendenti sono stati fatti uscire e si trovano al momento nel parco d'Orleans. Io non ho avvertito il terremoto, stavo facendo la doccia».


SCUOLE EVACUATE E GENTE IN STRADA Sono diverse le scuole evacuate a Palermo dopo la forte scossa di terremoto avvertita alle 8,20 da tutta la popolazione. Evacuati fino a questo momento, l'Istituto alberghiero di Corso dei Mille, la scuola elementare Arculeo e l'Istituto Crispi di piazza Campoli. Sono decine le persone scese in strada per la paura subito dopo la scossa.


LINEE D'EMERGENZA INTASATE Le linee del 115, il numero d'emergenza dei Vigili del fuoco, sono intasate e i palermitani chiamano il 118. Accade anche questo nei momenti di panico successivi alla scossa di terremoto che si è registrata alle 8.21 a Palermo. Decine di cittadini hanno preso d'assalto il centralino dei Vigili del fuoco per sapere se ci sono stati danni e per chiedere se la scossa di magnitudo 4.3-4.4 si può ripetere.


VIGILI DEL FUOCO: "NESSUN DANNO" Nessun danno a persone o edifici a Palermo in seguito alle due scosse di terremoto registrate stamattina. Lo conferma anche la sala operativa provinciale dei vigili del fuoco. Tutte le squadre sono rimaste nei posteggi e non è c'è stato alcun intervento. «Abbiamo però ricevuto - dicono al comando dei pompieri - centinaia di telefonate di persone allarmate che chiedevano notizie».

Leggo - Il sito ufficiale
Leggo

Terremoto Palermo, crepa di 100 metri davanti al Tribunale


Oltre Isola delle Femmine, la più vicina a tutti gli eventi sismici, il terremoto è stato avvertito chiaramente anche a Capaci, Carini, Cinisi, Giardinello, Monreale, Montelepre, Terrasini e Torretta. Le scuole sono state tutte evacuate in via precauzionale, così uffici e strutture pubbliche. Le linee di soccorso sono in tilt dal numero sempre più crescente di persone che chiedono informazioni sugli eventi.


VIDEO


Istituto di Geofisica e Vulcanologia





















Nessun commento: