L'informazione è il diffondere, il far conoscere quello che qualcuno non vuole che si sappia, il resto è solo propaganda. L'informazione è un diritto. L'informazione come possibilità di scelta.
Con il termine mafia si intende un sistema di potere esercitato attraverso l’uso della violenza e dell’intimidazione per il controllo del territorio, di commerci illegali e di attività economiche e imprenditoriali; è un potere che si presenta come alternativo a quello legittimo fondato sulle leggi e rappresentato dallo Stato.


Un sistema di contro-potere dunque (a volte chiamato anti-Stato proprio per questa sua caratteristica), con una gestione gerarchica e verticistica, basata su regole interne a loro volta fondate sull’uso della violenza e dell’intimidazione.


È questa la vostra politica? Se avete un minimo di cervello usate gli attributi per un confronto Sui programmi. Ma vedo che alla fine usate i soliti mezzucci utilizzando i soliti servi sciocchi meschini e accattoni per cercare di fermare le persone.
Bene sappiate che io vado avanti lo stesso a testa alta e con schiena dritta e che voi siete sot
tocontrollo.



"Bisogna sempre avere il coraggio delle proprie idee e non temere le conseguenze perché l’uomo è libero solo quando può esprimere il proprio pensiero senza piegarsi ai condizionamenti " (Charlie Chaplin).























lunedì 23 luglio 2012

RISO DOTTORE NAPOLEONE MI RISERVO DI QUERELARE IL VICEPRESIDENTE DEL CONSIGLIO GEOM DIONISI VINCENZO LA PALESTRA BODY CENTER NON E’ MIA allegato Delibera cc n.20

 

IL GIUDICE DELLE INDAGINI PRELIMINARI SILVANA SAGUTO IL 15 NOVEMBRE 2010

…… .condivise sul punto le osservazioni dell’opponente sia in
ordine alla ILLEGITTIMITA’ della PARTECIPAZIONE del
SINDACO alla C.E.C. sia alla mancata astensione da parte
della stessa dal prendere parte alla DISCUSSIONE sino alla
VOTAZIONE di delibere riguardanti gli INTERESSI propri
nonchè di PARENTI o di affini fino al 4° grado…….
……a cui vanno aggiunti altresì i rilievi della
CONSULENZA disposta dal P.M. che ha affermato la
ILLEGITTIMITA’ della CONCESSIONE edilizia relativa
all’abitazione del RISO sita all’intyerno del piano di
lottizzazione “LA PALOMA” ………
……Dispone che il P.M. formuli, entro dieci giorni,
l’IMPUTAZIONE dei confronti di RISO NAPOLEONE e
PORTOBELLO GASPARE in ordine ai REATI di cui agli
art 323 e 328 c.p……..
LICENZA EDILIZIA RILASCIATA IL 6 giugno del 2006
LICENZA EDILIZIA RILASCIATA IL 6 giugno del 2006
LICENZA EDILIZIA RILASCIATA IL 6 giugno del 2006
LICENZA EDILIZIA RILASCIATA IL 6 giugno del 2006
LICENZA EDILIZIA RILASCIATA IL 6 giugno del 2006

Nessun commento: