L'informazione è il diffondere, il far conoscere quello che qualcuno non vuole che si sappia, il resto è solo propaganda. L'informazione è un diritto. L'informazione come possibilità di scelta.
Con il termine mafia si intende un sistema di potere esercitato attraverso l’uso della violenza e dell’intimidazione per il controllo del territorio, di commerci illegali e di attività economiche e imprenditoriali; è un potere che si presenta come alternativo a quello legittimo fondato sulle leggi e rappresentato dallo Stato.


Un sistema di contro-potere dunque (a volte chiamato anti-Stato proprio per questa sua caratteristica), con una gestione gerarchica e verticistica, basata su regole interne a loro volta fondate sull’uso della violenza e dell’intimidazione.


È questa la vostra politica? Se avete un minimo di cervello usate gli attributi per un confronto Sui programmi. Ma vedo che alla fine usate i soliti mezzucci utilizzando i soliti servi sciocchi meschini e accattoni per cercare di fermare le persone.
Bene sappiate che io vado avanti lo stesso a testa alta e con schiena dritta e che voi siete sot
tocontrollo.



"Bisogna sempre avere il coraggio delle proprie idee e non temere le conseguenze perché l’uomo è libero solo quando può esprimere il proprio pensiero senza piegarsi ai condizionamenti " (Charlie Chaplin).























lunedì 18 marzo 2013

Partinico. Blitz dei carabinieri nella sede dell’Ato Rifiuti

Partinico. Blitz dei carabinieri nella sede dell’Ato Rifiuti

16 MARZO 2013 - 14:27 
Blitz da parte dei carabinieri di Partinico e del Nucleo Operativo Ecologico all’interno degli uffici della Servizi Comunali Integrati, nella sede di Corso dei Mille. I militari ieri mattina, hanno acquisito una serie di documenti su richiesta della Procura della Repubblica. Non si hanno notizie certe sul motivo che hanno portato gli investigatori ad accedere agli atti dell’Ato Palermo 1. Nei mesi scorsi però, sono state presentate due esposti alla Procura, sulla gestione dei rifiuti nei dodici comuni compresi tra Isola delle Femmine e Balestrate. L’ex assessore comunale di Partinico Bartolo Parrino, l’estate scorsa, aveva denunciato attraverso una dettagliata relazione, le “spese pazze dell’Ato” contestando duramente l’attività del commissario Antonio Geraci che secondo Parrino, in qualità di liquidatore, non ha risanato il bilancio della società ma ha fatto crescere i costi di gestione e del servizio.

Un secondo esposto-denuncia era stato presentato ai carabinieri, a febbraio dal “Comitato Cittadino contro l’emergenza rifiuti” di Partinico con l’obiettivo di  indagare sulle ipotesi di reato di disastro ambientale e rifiuto di atti d’ufficio in merito alla mancata raccolta differenziata. Il documento era corredato da circa 300 firme di cittadini e da alcuni allegati che illustravano lo scempio ambientale perpetrato nei mesi scorsi e culminato nella dichiarazione di emergenza da parte dell’Azienda Sanitaria Provinciale. La denuncia, sottoscritta fra gli altri anche dall’Osservatorio Sviluppo e Legalità e dal patto per la Salute e l’ambiente, era stata stato presentata dal Presidente di Legambiente Gioacchino Scasso a nome di tutti i componenti del comitato.

L’ispezione avvenuta ieri mattina potrebbe dunque essere legata a queste due denunce. Il liquidatore Antonio Geraci contattato telefonicamente si dice sereno. “Non abbiamo nulla da temere. Siamo a disposizione dell’autorità giudiziaria per eventuali chiarimenti”



L'EX ASSESSORE PARRINO RACCONTA LE GRAVI ED INQUIETANTI ANOMALIE NELLA GESTIONE DELL'ATO RIFIUTI DI PARTINICO

da palermoreport.it
BARTOLO PARRINO DENUNCIA I FATTI E MISFATTI DELL'ATO PA 1  2

BARTOLO PARRINO DENUNCIA I FATTI E MISFATTI DELL'ATO PA 1  3






 

Rifiuti, in 300 a Terrasini dicono no all’aumento retroattivo della Tarsu




L'EX ASSESSORE PARRINO RACCONTA LE GRAVI ED INQUIETANTI ANOMALIE NELLA GESTIONE DELL'ATO RIFIUTI DI PARTINICO





 

Gravi le dichiarazioni dell’ex Assessore Parrino sulla Società Servizi Comunali Integrati ATO PA 1













I rifiuti una risorsa


http://www.youtube.com/my_videos?o=U



CARABINIERI ALL'ATO RIFIUTI PA 1


ATO PA 1, CEMENTIIFICI, corruzione, diossina, geraci, ISOLA DELLE FEMMINE, ISOLE ECOLOGICHE, PARRINO, PARTINICO, Raccolta differenziata, Riciclo, RIPULIAMO ISOLA, S.R.R., TARSU, TRICOLI.EVASIONE TRIBUTARIA, 


Nessun commento: