L'informazione è il diffondere, il far conoscere quello che qualcuno non vuole che si sappia, il resto è solo propaganda. L'informazione è un diritto. L'informazione come possibilità di scelta.
Con il termine mafia si intende un sistema di potere esercitato attraverso l’uso della violenza e dell’intimidazione per il controllo del territorio, di commerci illegali e di attività economiche e imprenditoriali; è un potere che si presenta come alternativo a quello legittimo fondato sulle leggi e rappresentato dallo Stato.


Un sistema di contro-potere dunque (a volte chiamato anti-Stato proprio per questa sua caratteristica), con una gestione gerarchica e verticistica, basata su regole interne a loro volta fondate sull’uso della violenza e dell’intimidazione.


È questa la vostra politica? Se avete un minimo di cervello usate gli attributi per un confronto Sui programmi. Ma vedo che alla fine usate i soliti mezzucci utilizzando i soliti servi sciocchi meschini e accattoni per cercare di fermare le persone.
Bene sappiate che io vado avanti lo stesso a testa alta e con schiena dritta e che voi siete sot
tocontrollo.



"Bisogna sempre avere il coraggio delle proprie idee e non temere le conseguenze perché l’uomo è libero solo quando può esprimere il proprio pensiero senza piegarsi ai condizionamenti " (Charlie Chaplin).























venerdì 16 maggio 2014

Europa5stelle tour, a Candela c’è il sen. Ciampolillo

Europa5stelle tour, a Candela c’è il sen. Ciampolillo

FOGGIA: Stasera a Candela arriva l’Europa5stelle tour con il senatore Ciampolillo: cittadini ed attivisti si confronteranno sui 7 punti del programma del MoVimento.


ciampolillo
Il tour con cui i deputati e senatori del MoVimento 5 Stelle stanno portando nelle piazze italiane il programma 5 Stelle in vista delle prossime elezioni europee del 25 maggio sbarca a Candela (Foggia).
Oggi, infatti, in piazza Plebiscito, a partire dalle 20, si terrà l’Europa5Stelle Tour con la partecipazione del senatore barese Lello Ciampolillo, membro della Commissione Lavori Pubblici-Comunicazioni e della Commissione di Vigilanza dei servizi radiotelevisivi, il quale illustrerà a cittadini ed attivisti il programma del M5S.
Un programma suddiviso in 7 punti: referendum per la permanenza nell’euro, abolizione del Fiscal Compact, adozione degli Eurobond, alleanza tra i Paesi mediterranei per una politica comune, investimenti in innovazione e nuove attività produttive esclusi dal limite del 3% annuo di deficit di bilancio, finanziamenti per le attività agricole e di allevamento finalizzate ai consumi nazionali interni e, infine, abolizione del pareggio di bilancio.
Un confronto aperto e diretto, senza filtri, in cui poter conoscere anche i nomi dei candidati del MoVimento 5 Stelle: la tarantina Rosa D’Amato, Cristian Casili ed Alfredo Ronzino da Nardò (Lecce) ed Antonella Laricchia di Adelfia (Bari). Tutta la cittadinanza è invitata.

Nessun commento: