L'informazione è il diffondere, il far conoscere quello che qualcuno non vuole che si sappia, il resto è solo propaganda. L'informazione è un diritto. L'informazione come possibilità di scelta.
Con il termine mafia si intende un sistema di potere esercitato attraverso l’uso della violenza e dell’intimidazione per il controllo del territorio, di commerci illegali e di attività economiche e imprenditoriali; è un potere che si presenta come alternativo a quello legittimo fondato sulle leggi e rappresentato dallo Stato.


Un sistema di contro-potere dunque (a volte chiamato anti-Stato proprio per questa sua caratteristica), con una gestione gerarchica e verticistica, basata su regole interne a loro volta fondate sull’uso della violenza e dell’intimidazione.


È questa la vostra politica? Se avete un minimo di cervello usate gli attributi per un confronto Sui programmi. Ma vedo che alla fine usate i soliti mezzucci utilizzando i soliti servi sciocchi meschini e accattoni per cercare di fermare le persone.
Bene sappiate che io vado avanti lo stesso a testa alta e con schiena dritta e che voi siete sot
tocontrollo.



"Bisogna sempre avere il coraggio delle proprie idee e non temere le conseguenze perché l’uomo è libero solo quando può esprimere il proprio pensiero senza piegarsi ai condizionamenti " (Charlie Chaplin).























sabato 16 maggio 2015

Il Comune di Isola conferirà cittadinanza onoraria all’imprenditore californiano Albert Siino

Il Comune di Isola conferirà cittadinanza onoraria all’imprenditore californiano Albert Siino



24 MARZO 2015 - DI 



E’ tornato nel paese da cui il nonno emigro’ alla fine dell’800.
Albert Siino, noto imprenditore californiano, leader nel settore turistico alberghiero anche a Reno nel Nevada, dove ha pure un casinò, insieme al figlio Albert jr è arrivato all’aeroporto Falcone e Borsellino a bordo del suo aereo privato ed è rimasto ad Isola delle Femmine appena un paio di giorni.
Giusto il tempo di riabbracciare il sindaco Stefano Bologna, con cui è amichevolmente legato grazie al gemellaggio avviato nel 1992 con la cittadina di Pittsburg, e di visitare la casa di via Cutino in cui vissero i suoi avi.
La sua famiglia, già alla quinta generazione negli Usa, intende acquistare la vecchia abitazione per trasformarla in un museo e renderla meta delle loro vacanze in Sicilia.
Ieri mattina, poco prima della partenza, Albert Siino è stato ricevuto al Comune dal primo cittadino, assessori e consiglieri comunali che, si sono impegnati a conferirgli, nell’imminente futuro, la cittadinanza onoraria.

http://www.teleoccidente.it/wp/2015/03/24/il-comune-di-isola-conferira-cittadinanza-onoraria-allimprenditore-californiano-albert-siino/
Guarda il servizio

Nessun commento: